Youtube cambia e ora mostra la pubblicità anche nei Canali che non hanno la Partner, non darà però neanche un euro al Creatore del video.

Ma solo nei video che Youtube riterrà “meritevoli” di essere monetizzati.

A partire dal 18 Novembre 2020, Youtube mostrerà la pubblicità anche nei Canali che non hanno la Partner, ma solo in alcuni video quelli che Youtube riterrà meritevoli di essere monetizzati, ma non darà neanche un euro al Creatore del video, perchè non fa parte del Youtube Partner Program.

Di solito su Youtube quando la pubblicità viene mostrata in un video, il Creatore del video riceve una percentuale dei guadagni perchè fa parte del Youtube Partner Program. Con le nuove regole invece la pubblicità verrà mostrata anche nei Canali che non hanno la Partner, non in tutti i video ma solo in alcuni che secondo Youtube meritano, questo secondo i Nuovi Termini di Servizio di Youtube.

Prima di quest’ultimo aggiornamento, la pubblicità veniva mostrata nei Canali senza Partner solo in determinate circostanze, per esempio nei video che mostravano contenuti coperti da copyright e quindi i guadagni venivo reclamati dal detentore dei diritti.

Questo aggiornamento senza dubbio colpirà ulteriormente i piccoli Youtuber, da pochi anni Youtube ha cambiato le regole per far parte del Youtube Partner Program. Uno Youtuber che vuole prendere la Partner deve avere almeno 1000 iscritti e 4000 ore di visualizzazioni annue nel proprio canale, prima era molto più semplice diventare Partner, ma poi Youtube ha deciso di cambiare le regole perchè era difficile per loro gestire così tanti Partner.

Youtube diceva che era difficile per loro controllare se così tanti video fossero adatti per la pubblicità (ricordate l’Adpocalypse ?), e allora hanno aumentato i requisiti per diventare un Partner.

Quindi ora hanno trovato il modo di capire quale video è adatto e quale no per la pubblicità, però non si torna indietro se vuoi guadagnare devi soddisfare comunque i nuovi requisiti.

About the Author: nykk3

One Comment

  1. nykk3 19 Novembre 2020 at 16:03 - Reply

    Voi cosa ne pensate ?

Leave A Comment